56°festival nuova consonanza

    Testo e video di Fouad Roueiha Si è aperto il 13 Novembre all’ ex-mattatoio di Roma il 56° Festival Nuova Consonanza con “In piena luce”, una performance fatta di musiche e parole che è un omaggio alle giornaliste di guerra. Tra loro oltre la compianta Marie Colvin, la... Continua »

Buon Compleanno, Razan

Il 29 aprile Razan compie gli anni. Questo video è per farle gli auguri e per dirle che aspettiamo il suo ritorno, insieme a quello di Samira, Wael e... Continua »
I ribelli non dovrebbero diventare “mercenari in progetti non nazionali”

I ribelli non dovrebbero diventare “mercenari in progetti non nazionali”

  Nonostante gli ostacoli riguardo l’accesso alle informazioni sul sostegno militare ai ribelli siriani, ciò che è emerso finora è sufficiente per determinare che la comunità internazionale e alcuni stati arabi stanno cercando di indebolire l’Esercito Siriano Libero e le sue varie brigate, che sono mosse da un ordine legato... Continua »
Comandante dei battaglioni Douma Sheild, Abo Ali Khabiyeh

Comandante dei battaglioni Douma Sheild, Abo Ali Khabiyeh

Il Comandante dei Battaglioni Scudo di Douma, Abo Ali Khabiyeh: “Entrare nel quartiere Midan è stato un grande errore, viviamo per i civili e non abbiamo bisogno dei subalterni”. Non c’è nient’altro che le storie raccontate su Abo Ali Khabiyeh. I continui annunci del suo omicidio che si sono rivelati... Continua »

La vera vendetta è nella giustizia

E la gente Le battaglie continuano inesorabilmente su tutti i fronti dell’area orientale di Al Ghouta. Ciò nonostante, nonostante i progressi compiuti ultimamente dall’esercito siriano libero (FSA) in alcune zone, i residenti e i combattenti non nascondono le loro paure riguardo i feroci tentativi dell’esercito del regime di avanzare in... Continua »

“Documentando” i martiri

Nel campo della documentazione legale, c’è qualcosa di più difficile che lavorare sulla cartella dei martiri della rivoluzione.  Nella nostra piccola squadra, tutti cercano di delegare la missione a qualcun altro;  documentare “i morti del regime”. Questo fa del nostro lavoro legale un compito odioso, ci mette di fronte ai... Continua »

Damasco: quartieri liberati e ancora assediati mentre il centro della città è sotto il controllo del regime

L’esercito siriano insegue i fantasmi e assalta gli sfollati! Ogni giorno a Damasco, dozzine di campagne arbitrarie di incursione stanno avvenendo da parte di soldati completamente equipaggiati che invadono e ispezionano a fondo interi quartieri.  Il termine “soldati” non significa necessariamente che quelle persone siano membri dell’esercito siriano.  Di fatto,... Continua »